Navigazione Principale

Max Ingrand

Cenni bibliografici

Maurice Max-Ingrand nasce a Bressuire il 20 dicembre 1908 e muore a Parigi il 25 agosto del 1969. Il designer Max Ingrand è noto come vetraio, decoratore e designer francese. Egli trascorre infatti la maggior parte della sua infanzia e giovinezza a Chartres e rimane affascinato dalle vetrate della sua Cattedrale.

La sua formazione artistica si svolge però a Parigi, all’École nationale supérieure des beaux-arts prima, e alla École nationale supérieure des arts décoratifs poi. Qui incontra il maestro Jacques Grüber, uno dei più celebri vetrai del suo tempo e l’architetto Charles Lemaresquier. Ben presto indirizza i suoi studi verso le arti decorative.

Le opere

Durante la Seconda Guerra Mondiale partecipa alla ricostruzione delle vetrate di numerose chiese distrutte dalla guerra e partecipa all’edificazione ex novo di quelle della chiesa di Saint Jean Baptiste de la Rechèvres proprio della sua Chartres.

La sua vetrata più famosa però è quella della chiesa di Saint-Pierre a Yvetot, considerata la più grande d’Europa. Ricordiamo anche quelle di Jaunay-Clan, Évreux, Pont-Audemer, Petit-Andelys, Azay-le-Rideau, Maisons-Alfort, Sartrouville, Blois e Pontoise.

È dunque famoso in particolar modo per le vetrate, realizzate per lo più per le chiede francesi ma non solo. Max Ingrand contribuisce inoltre anche nella realizzazione di numerosi edifici civili, pubblici e privati. Celebri sono per esempio le sue decorazioni del transatlantico Normandie, per cui realizza gli specchi per tutte le stanze da bagno.

La Lampada Fontana

Il designer per ben dieci anni è stato direttore artistico dell’azienda di lampade italiane FontanaArte. Noti sono i suoi prodotti realizzati per l’azienda che sono rimasti nella storia del design italiano ed estero.

Infatti, oltre ad avere la supervisione di tutti i prodotti dell’azienda, ne disegnò molti lui stesso. Il suo modello che raggiunse il più grande successo è il modello 1853, meglio noto con il nome “Fontana”. Ben presto diventa in tutto il mondo una forma esemplare dell’abat-jour.

FontanaArte
Fontana 1853/0
Max Ingrand

La sua più famosa lampada Fontana è ancora oggi un best seller. E’ stato premiato in Francia con la Legion d’Onore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.