Navigazione Principale

Di nuovo in campo!

Di nuovo con voi per ripartire e rinnovare
Milano, l’Italia, il mondo si è trovato di fronte ad una gravità improvvisa, difficile da capire e nuova da gestire. Ci siamo chiusi guardando dalle nostre case cosa stava accadendo fuori, ogni giorno in attesa di
chiarezza, di conforto e di una fine. Ognuno di noi si è misurato con le proprie passioni e magari ha colmato le proprie lacune.
Antichità Giglio è sempre stata presente, il team da lontano vi ha seguiti. Lino Giglio ogni giorno ha dato risposte alle vostre e-mail e ai vostri messaggi whatsapp. Il vostro interesse per il sito e per le nostre opere
ci ha dato modo di tenerci in contatto. Ci ha fatto capire che l’arte e l’antiquariato sono una grande passione per gli italiani che ne respirano l’essenza ogni giorno, in ogni luogo, nelle città e la vivono in ogni
singola abitazione.

Un nuovo modo di vedere la casa

Magari proprio il lock down vi ha dato modo di guardare e ripensare e riguardare e ancora rivedere la vostra casa per giorni. Magari è sorto il desiderio di alleggerire l’arredo, di rinnovare qualche stanza, di
aggiungere un dipinto antico. Forse avete deciso che il design anni ’50 andrebbe sostituito con quello anni ’80, un dipinto antico starebbe meglio della vostra veduta ottocentesca. Forse una scultura del Novecento è diventata ingombrante e lì sarebbe sufficiente una piantana per illuminare un pò! Magari avete trovato la vostra casa spoglia, con un’anima che non rispecchia a fondo la vostra sensibilità artistica. Ora siete alla ricerca di una tela del Seicento di argomento mitologico che vi ricordi il liceo o di soggetto religioso che vi fermi nel tempo questi giorni di profonda sofferenza umana. Avete compreso che un lampadario anni ’40,
un trumeau del Settecento, una ribalta in radica, un tavolo anni ’50 tutti lasciati dalle generazioni passate della vostra famiglia sono oggetti dei quali non potete più farvi carico.

Ogni oggetto d’arte porta con sé la storia


E il nostro lavoro è quello di rinnovarne la memoria passandola da una mano all’altra. L’arte ci è indispensabile in tutte le sue forme. Le opere d’arte creano poesia, nutrono di emozioni ma i mobili, gli arredi, gli oggetti delle nostre case ci fanno vivere nel bello quotidianamente con eleganza, secondo le emozioni e i gusti del momento.
Siamo felici di essere di nuovo con voi e di seguirvi in questo lavoro di rinnovamento e di cambiamento. Dal 18 maggio la galleria è di nuovo attiva con tutte le misure e le garanzie che il protocollo sanitario richiede. E
con le stesse garanzie Lino Giglio è a vostra disposizione per venire a conoscere e valutare le vostre opere



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta Gratuitamente la tua Opera
Visita il nostro sito ufficiale
Instagram
Post Recenti

Scultura: la sfida con la natura per la rappresentazione dell’anima

Mobili veneziani del ‘700

Di nuovo in campo!

LUOGHI D’ARTE: Villa Cagnola

Orologi da tavolo tra Settecento e Ottocento

Tag